VIA POPILIA

 

La via Popilia era un'antica strada romana che dalla colonia romana di Ariminum (Rimini) passava per Ravenna e conduceva alla città di Adria dove, unendosi alla Via Annia, proseguiva fino ad Aquileia, passando per Altino e Concordia. La strada venne realizzata dal console del 132 a.C. Publio Popilio Lenate, dal quale prende il nome.

 

Allo stesso tempo, all'inizio della strada c'era un ramo dell'isola, in seguito allagato a causa delle Rotta della Cucca su cui fu costruita la fortezza di Poveglia. In epoca post-antica continuò ad essere utilizzata nell'ambito dell'esarcato bizantino con capitale a Ravenna, e mutò il nome in "via Romea".